Urge detronizzare gli idoli moderni

Mentre tutti continuano a proclamare la dignità della persona, emergono e si fanno sempre più intraprendenti due nuove ideologie:

– quella edonistica ed egoistica dei diritti sessuali e riproduttivi

– quella di un capitalismo finanziario sregolato che prevarica sulla politica e e rende schiava l’economia reale. 

Purtroppo l’uomo d’oggi è sempre più considerato in chiave prevalentemente biologica o semplicemente “risorsa produttiva”, quale parte di un ingranaggio economico e finanziario che lo sovrasta. 

Penso sia urgente il recupero della responsabilità sociale di ciascun cittadino dalla quale far derivare un nuovo umanesimo e un rinnovato impegno culturale e progettuale. 

Dobbiamo detronizzare gli idoli moderni, e sostituire l’individualismo, il consumismo materialista e la tecnocrazia, con la cultura della fraternità, della gratuità e dell’amore solidale.