Necessità di formarsi

"Nell’opera formativa alcune convinzioni si rivelano particolarmente necessarie e feconde. La convinzione, anzitutto, che non si dà formazione vera ed efficace se ciascuno non si assume e non sviluppa da se stesso la responsabilità della formazione:

questa, infatti, si configura essenzialmente come “autoformazione”. La convinzione, inoltre, che ognuno di noi è il termine e insieme il principio della formazione: più veniamo formati e più sentiamo l’esigenza di proseguire e approfondire tale formazione, più veniamo formati e più ci rendiamo capaci di formare gli altri".

Quello che hai appena letto, lo ha scritto il Beato Giovanni Paolo II nella esortazione Christifideles laici nel 1988 al punto n.63. Ed è sempre bello, almeno per me, ricorrere a questi scritti per avere aspirazione all’apprendimento per tutta la vita.