L’amicizia è ancora un legame indissolubile?

amiciziaL’idea che quasi tutto oggi si possa comprare, è purtroppo assodata, ma pensare in questi termini anche per l’amicizia è davvero assurdo; eppure gli americani non la pensano così: sto parlando degli amici in affitto. L’idea è semplice: si accede al sito “rent a friend” e si sceglie il proprio amico da un catalogo (magari anche scaricabile in formato pdf!!). I diversi “prodotti” sono corredati di nome, curriculum e nazionalità. Ma cosa fa un amico in affitto? Cinema, shopping, pizza, discoteca…e perché no, se serve anche una chiacchierata a telefono per un problema di cuore. Quanto costa? Dipende dal tempo: i tariffari vanno dai 20 ai 50 dollari all’ora, o si parla addirittura di veri e propri stipendi settimanali di circa 500 dollari. Ma dove è finita l’amicizia, quella vera? Quella che nasce tra persone che ogni giorno condividono esperienze, prove, gioie, che si danno una mano non per soldi ma per il nobile sentimento della amicizia e della fedeltà?
Purtroppo anche i sentimenti, che finora erano rimasti autentici, stanno diventando oggetto di vendite.