La forza dell’Italia non è il risparmio, ma la fami­glia

Realizziamo un Fisco a misura di famiglia, perchè « La forza dell’Italia non è il risparmio, ma la fami­glia » ripete Giacomo Va­ciago.
L’economista della Cattolica ha una ricetta lineare che, in que­sto periodo nuovamente surriscaldato dai balzi dello spread e dall’allarme sulla tenuta delle fi­nanze domestiche, suona rassicu­rante. «Vogliamo davvero rilancia­re la crescita, con un decreto cam­bia- Italia? Partiamo dalla riforma fiscale. Il modello c’è ed è la Fran­cia », dice evocando il principio del quoziente familiare. «A Parigi il ter­zo figlio lo regala lo Stato, perché la detrazione è tale che rende conve­niente per una coppia avere più di due bambini. Così si cambia un Paese» spiega Vaciago. Gli italiani stanno facendo le scelte giuste, visto che siamo in recessio­ne. E, in recessione, il calo della pro­pensione al risparmio è fisiologico. Di più: la famiglia dimostra di essere ancora una volta il vero ammortiz­zatore sociale. Se ti licenziano un figlio, lo aiuti ricorrendo alle risor­se che hai messo da parte. Ecco: il risparmio è una grande macchina di welfare di cui il Paese dispone.