In Italia: cambia la famiglia, restano i valori

Della famiglia oggi si dicono tante cose, ne è cambiata la composizione, ma rimane sempre il cuore della vita sociale italiana. La famiglia, tutt’altro che in crisi, rimane ancora il nucleo degli affetti e dei valori profondi che ogni persona porta dentro di sé, lungo tutto l’arco della vita. In Italia,m purtroppo, ci si sposa di meno e aumentano le separazioni. Ma il matrimonio è riconosciuto come valore importante dal 76% degli italiani e il 54% crede che garantistica maggiore solidità alla coppia. A conferma di ciò, una recente ricerca del Censis, pubblicata sul quotidiano Avvenire, analizza la composizione della famiglia e i valori in essa riconosciuti.
Rispetto al 2010, quest’anno sono aumentate le coppie non sposate con figli (+274.000) e le famiglie con un solo genitore (+345.000). Altro dato significativo è rappresentato dall’aumento delle unioni libere (+541.000) e quello delle famiglie ricostruite (+252.000).
La stessa ricerca dice anche che più del 90% si dichiara soddisfatto delle relazioni familiari e il 65,4% degli italiani individua nella famiglia il più importante tra i valori.
 Le buone intenzioni mi sembrano entusiasmanti. Ora passiamo ai fatti: facciamo crescere le famiglie responsabilmente numerose.
——-
Rendi possibili i tuoi obiettivi:

www.targetnavigator.it
www.facebook.com/TargetNavigator
www.twitter.com/TargetNavigator
www.progettodimostra.it