IMPAT – Winter Camp 2011

Il 19 – 20 – 21 gennaio 2011, si è tenuto a Barletta il Winter Camp 2011 per i beneficiari del PROGETTO IMPRESA, provenienti dalle università e enti di ricerca di tutta Italia, con l’obiettivo di proporre al mercato nuove tecnologie e competenze in esse sviluppate. Il Winter Camp è stato promosso dal consorzio Impat, che ha come missione quella di valorizzare, promuovere e sfruttare economicamente i risultati delle attività di ricerca e di sviluppare una cultura imprenditoriale tra i ricercatori.

Roberto Lorusso, direttore e docente del corso, insieme ad altri esperti, tra cui il Prof. Ing. Vito Albino, il Dott. Piergiuseppe Lapecorella, il Dott. Gaetano Grasso, la Dott.ssa Annamaria Annicchiarico (presidente del consorzio), hanno cercato di stimolare la riflessione per acquisire i reali e specifici bisogni di apprendimento di ciascuna impresa, fornendo ai ragazzi gli strumenti adeguati.
 

La progettazione delle giornate ha previsto:

  • una storia di successo per vocazione (testimonianza video di J. Cameron)
  • presentazione del caso di studio (filmato di un’impresa innovativa)
  • interventi degli esperti sulle diverse fasi che attengono alla pianificazione strategica
  • lavoro collegiale per definire l’obiettivo (vision e mission) dell’impresa a cinque anni dal suo start up
  • divisione dei partecipanti in gruppi di lavoro, tanti quanti sono stati i ruoli ricoperti per la pianificazione strategica (area commerciale, area amministrazione, area tecnica)
  • produzione da parte dei gruppi dei loro piani con consultazione degli esperti
  • risposte degli esperti ai singoli gruppi in sessioni plenarie
  • condivisione dei singoli piani e loro integrazione in plenaria

Queste fasi hanno consentito ai partecipanti di acquisire una visione sistemica delle modalità con cui raggiungere il grande obiettivo, di scambiare conoscenze ed esperienze afferenti i diversi ruoli aziendali, e di acquisire le competenze per co-ideare, co-progettare e co-realizzare.
Non sono mancati momenti di gioco, come "costruisci la torre di gommosa", e "la pallina pazza nel mercato" di forte tensione emotiva, con evidenti significati di apprendimento.
Segue un breve video dell’evento

winter camp