Il valore delle difficoltà, verso la meta.

Le difficoltà sono presenti ovunque e per tutti i gusti. Chi di noi vive senza difficoltà? e quanti di noi avrebbero la presunzione di dire io vivo senza alcuna difficoltà?

Le difficoltà sono una normalità; i tecnici direbbero sono uno "standard" (nel lavoro, in famiglia, ecc.) e questo perché? perché nessuno dei nostri sogni, obiettivi, ideali potrà mai essere raggiunto senza sforzo. La lotta contro le difficoltà è molto importante perché significa trasformare una minaccia in una opportunità. Perché, mentre lottiamo contro le difficoltà, si acquistano e si sviluppano le virtù, che a loro volta temprano il carattere e rafforzano la volontà.

A tale proposito – giusto per stare all’erta – mi piace ricordare queste parole di San Gregorio Magno:  " Ci sono alcuni, che cercano di acquistare le virtù rifuggendo dallo sforzo che le virtù richiedono; è come se, non volendo sapere nulla dei combattimenti in campo di battaglia, volessero vincere la guerra vivendo comodamente in città".     

Allora non stiamocene comodi e scendiamo in battaglia con ottimismo, fortezza, coraggio e allegria (sono quattro virtù). La metà sarà sempre più vicina. 

Qual’è la meta? Io non conosco la vostra, ma la mia è la santità.