Epifania. Befana o altro?

Partendo dalla considerazione che qualsiasi banale e puerile ricorrenza (molte inventate per incrementare i consumi) è buona per fare regali; e che anche Babbo Natale ha dato una mano ad annullare il significato che era iscritto nella festa della Epifania, non mi resta che ricordare a me e a voi il significato cristiano di questa festa: "manifestazione di Dio agli uomini per mezzo di suo figlio Gesù.

Oggi, Papa Benedetto XVI ha detto: "tutto il periodo del Natale e dell’Epifania è caratterizzato dal tema della luce", dal momento che "Gesù è il sole apparso all’orizzonte dell’umanità per illuminare l’esistenza personale di ognuno di noi e per guidarci tutti insieme verso la meta del nostro pellegrinaggio, verso la terra della libertà e della pace, in cui vivremo per sempre in piena comunione con Dio e tra di noi"…. "La civiltà occidentale sembra avere smarrito l’orientamento, naviga a vista. Ma la Chiesa, grazie alla Parola di Dio, vede attraverso queste nebbie. Non possiede soluzioni tecniche, ma tiene lo sguardo rivolto alla meta, e offre la luce del Vangelo a tutti gli uomini di buona volontà, di qualunque nazione e cultura".