Bevi acqua del rubinetto e risparmi almeno 250 euro anno.

Quanto risparmiamo e quanto bene facciamo bevendo acqua del rubinetto? Preferendola a quella in bottiglia, risparmiamo in media 250 euro all’anno. E ci dobbiamo pensare, perché in questo periodo, tutto aumenta (bol­lette di luce e gas con +1,9% e +4,2%), i con­sumatori dell’Adoc lanciano l’allar­me caro-libri (con aumenti dei prez­zi, soprattutto ai licei, anche dell’8% superiori al tetto massimo fissato dal ministero). 
A completare il quadro del pessimismo ci ha pen­sato la Cgia di Mestre, che ha annunciato che a fi­ne 2010 l’indebita­mento medio delle fa­miglie ha superato i 19mila euro, crescen­do di 3.200 euro nel­l’ultimo anno.
 
Di fronte a questi dati è allora opportuno co­minciare a considera­re le voci della spesa fa­miliare per vedere do­ve è possibile “limare” e risparmiare. Tra le tante, una spesa che accomu­na davvero milioni di italiani è quel­la per l’acqua minerale in bottiglia. 
 
Il sito acquadelrubinetto.it arriva al­la conclusione che, in media, le fa­miglie italiane, soltanto sostituendo l’acqua del rubinetto alla minerale, potrebbero risparmiare circa 250 eu­ro all’anno. Lo stesso sito offre anche un servizio personalizzato: inseren­do il numero di bottiglie consumate settimanalmente e la marca, si ottie­ne, in tempo reale, il risparmio me­dio possibile. Bere acqua del rubinetto – bene pub­blico come stabilito dal referendum di giugno – dovrebbe essere, insom­ma, una buona abitudine quotidia­na, sia a casa che fuori. 
 

——-
Rendi possibili i tuoi obiettivi:

www.targetnavigator.it
www.facebook.com/TargetNavigator
www.twitter.com/TargetNavigator
www.progettodimostra.it