L’Economia del Bene Comune si impara con Target Simulator | robertolorusso.it

L’Economia del Bene Comune si impara con Target Simulator

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Cos’è l’Economia del bene Comune

Può esistere un’economia post-crescita? Un’economia più sociale? Sussidiaria? Più equa, più solidale? Può esistere un’economia più democratica?

La mission di questa nuovo modello di economia è quello di promuove valori che tendono ad uno sviluppo positivo delle relazioni tra l’uomo e il suo ambiente sociale e naturale:

  1. Fiducia,
  2. Cooperzione,
  3. Solidarietà,
  4. Condivisione.

Si pone l’obiettivo di trasformare il quadro degli obiettivi degli attori economici soppiantando la ricerca del profitto e della concorrenza con la cooperazione ed il bene comune.

Un modello economico che ha futuro

L’EBC è una leva di cambiamento sul piano economico, politico e sociale – un ponte tra un sistema economico ormai vecchio e contraddittorio ed un nuovo modo d’intendere e praticare l’economia.

“L’Economia del Bene Comune mette al centro dell’attività economica l’essere umano e tutti gli esseri viventi, nonché il funzionamento delle relazioni tra di loro. Traspone sul mercato i valori relazionali e costituzionali validi già oggi, premiando i soggetti economici se agiscono e si organizzano in maniera cooperativa, solidale, ecologica e democratica.

Questo strumento cooperativo fa si che i valori della società diventino i valori dell’economia. 

Cos’è Target Simulator

target simulator

Il software Target Simulator è un gioco di simulazione che consente di conoscere e comprendere l’intero processo di business di una piccola impresa che si ispira al modo di essere delle Benefit Corporation.

Target Simulator permette di monitorare costantemente l’andamento e i risultati della propria azienda avendo a disposizione strumenti quali:

  • Conto Economico,
  • Stato Patrimoniale,
  • Flusso di Cassa,
  • Bilancio del Bene Comune.

In target Simulator, la realtà aziendale è presentata in una nuova ottica: quella del Bene Comune che va oltre la generica Sostenibilità Ambientale o la semplice Responsabilità Sociale di Impresa.

La funzione fondamentale del bilancio del Bene Comune è quella di misurare il “successo” economico dell’impresa nel suo nuovo significato. Nell’economia del Bene Comune il successo non è più valutato in base al profitto finanziario, bensì in base a indicatori che misurano il contributo dell’impresa al bene della collettività”.

Chi gioca con Target Simulator, quindi, dovrà effettuare tutte le scelte anche per soddisfare i bisogni di:

  • Dignità
  • Solidarietà
  • Eco-sostenibilità
  • Equità sociale
  • Cogestione democratica e trasparenza

per le seguenti categorie:

  • Dipendenti e titolari
  • Clienti, prodotti, servizi, aziende partner
  • Contesto sociale, territorio, popolazione, generazioni future, altri esseri umani e natura a livello globale.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *