Pubblicazioni Archives - robertolorusso.it

Informazioni per decidere

La prima esperienza editoriale di Lorusso che pubblica uno tra i pochi libri multimediali allora presenti in libreria. Un’autentico PACCHETTO (composto da un agile manuale e un software ipertestuale) per capire cosa significa un sistema informativo aziendale efficace e come disegnarlo. Per un’azienda che voglia essere competetitiva sul mercato è fondamentale disporre di un sistema informativo che metta a disposizione, in tempo reale, tutte le informazioni necessarie (provenenti dal mercato della produzione e dalle vendite) indispensabili per decidere e agire.

[…]

Di padre in figlio

Di padre in figlio è il titolo di una storia tipica delle nostre aziende piccole e familiari. Questo volumetto mette in evidenza le criticità di una convivenza generazionale nelle imprese, e fornisce alcune indicazioni per meglio arrivare al passaggio generazionale. Di Padre In Figlio Leggi altre pubblicazioni su Calaméo

Col vento leggero della sera. Prefazione

 

 

Prefazione di Roberto Lorusso al libro di Girolamo Minardi: “Col vento leggero della sera” edito da Di Marsico Libri.

Poche pagine, un gran bel racconto che si legge in un’ora ma che ti può far meditare per giorni interi.

Gli spunti per la riflessione sono tanti e possono prendere avvio dalle parole di sempre:

libertà, uomo, natura, alberi, fretta, sofferenza, ambiente, lotta, amore, civiltà, cattiveria, interessi, lentezza, egoismo, progresso, odori, onore, diversità, comunità, servizio, terra, rispetto, acqua, pace, vento, diffidenza, dolore, dono, sapori, unzione, regalità, silenzio, ascolto, morte, ritmo della natura, materia, longevità, merci, sfruttamento, solitudine, frenesia, crudeltà, tristezza, frutti, ristoro, energia, riscatto, tolleranza, prudenza, crescita, velocità, priorità, qualità, cura, ricchezza, illusione, vita,

[…]

Viviamo e pensiamo da Rifiuti.

Viviamo e pensiamo da Rifiuti.  (articolo pubblicato sulla rivista MEDIT FASHION MAGAZINE pag. 33)

«Le modalità con cui l’uomo tratta l’ambiente influiscono sulle modalità con cui l’uomo tratta sé stesso e viceversa» (Caritas in Veritate, 51) 

Queste sono parole semplici, facili da capire, ma nel frattempo “gravi” se pensiamo a come continuiamo a comportarci e qual è lo stile di vita che non vogliamo ancora decidere di abbandonare. 

[…]

Stili di vita per un modello economico non cieco

 Ho pubblicato sulla rivista Servitium (quaderni di ricerca spirituale) questo articolo che parla di stili di vita    scelti e non imposti. Stare alle guida della nostra vita e non farsi trasportare dove non preferiremmo  andare.

STILI PER UN MODELLO ECONOMICO NON CIECO

Quando diciamo che la crisi attuale è una crisi di senso, diciamo proprio, metaforicamente, che siamo alla guida di una automobile ed abbiamo perso la direzione. Girovaghiamo senza meta con la sola soddisfazione di guidare l’auto (ogni giorno più potente e più ubriacona della precedente), fermarci in autogrill, consumare merci e continuare in un camminare senza senso.

Dice Stefano Zamagni: “non si esce da una crisi entropica con aggiustamenti di natura tecnica o con provvedimenti solo legislativi e regolamentari – pure necessari – ma affrontando di petto, risolvendola, la questione del senso. Ecco perché sono indispensabili a tale scopo minoranze profetiche che sappiamo indicare alla società la nuova direzione muovere mediante un supplemento di pensiero e soprattutto la testimonianza delle opere”.

[…]